Test Match: Hellas Verona-Tabor Sezana 5-1 / VIDEO

16/Novembre/2019 - 13:30



Verona - Nell'amichevole disputata al Comunale di Villafranca, l'Hellas Verona si impone col risultato finale di 5-1 contro la formazione slovena del Tabor Sezana, grazie alle reti gialloblù di Di Carmine (doppietta), Pessina, Zaccagni e Dawidowicz.

Venendo alla cronaca del test-match, nel primo tempo la squadra di mister Juric lascia subito il segno sul match, dopo appena 3 minuti, portandosi in vantaggio con Di Carmine, che finalizza una bella discesa sulla sinistra, con relativo cross in area, di Vitale. Il raddoppio arriva al 25’ del primo tempo in seguito ad un ottimo recupero-palla di Bocchetti, con successiva verticalizzazione per Stepinski, il cui assist in area viene raccolto da Pessina che firma il 2-0. Passa un minuto e il Tabor approfitta di un'incertezza difensiva gialloblù, accorciando le distanze con Milosev, che trafigge Radunovic da pochi passi. Al 30' del primo tempo viene ammonito Grobry (Tabor) dopo un brutto fallo su Pessina. Finale di primo tempo ancora di marca gialloblù, con cross dalla destra di Wesley e colpo di testa di Bocchetti che non inquadra la porta.

Il secondo tempo si apre con un’occasione per parte: prima l’Hellas con Stepinski, che si ritaglia bene lo spazio per il tiro ma calcia a lato di poco, poi, sull’altro fronte, Milosev sfiora il pareggio su punizione. Al 10’ Stepinski raccoglie un cross dalla sinistra di Vitale, colpendo di testa ed impensierendo l’estremo difensore sloveno Rener. Nuova occasione gialloblù al 17’ con un cross di Vitale dalla sinistra per Di Carmine, che conclude debolmente verso la porta. Al 20’ del secondo tempo arriva il 3-1 per il Verona: buona percussione sulla fascia destra di Di Carmine, che poi appoggia per Faraoni, il quale effettua un cross morbido, insaccato di testa da Zaccagni. Dawidowicz firma, al 26’, il quarto gol per i gialloblù, incornando un cross direttamente da calcio d’angolo di Zaccagni. Dopo dieci minuti, l’Hellas Verona cala il pokerissimo, con lancio in profondità per Di Carmine, che – sull’uscita del portiere – insacca il pallone del definitivo 5-1. 

A scopo puramente precauzionale, Giampaolo Pazzini non ha preso parte alla amichevole di Villafranca per un lieve affaticamento. 

 

HELLAS VERONA-NK TABOR SEZANA 5-1
Marcatori:
3' pt e 36' st Di Carmine, 25' pt Pessina, 26' pt Milosev, 20' st Zaccagni, 26' st Dawidowicz.

 

HELLAS VERONA (3-4-1-2): Radunovic; Dawidowicz, Bocchetti, Empereur (dal 17' st Faraoni); Wesley, Henderson, Pessina (dal 1' st Felippe), Vitale (dal 17' st Lazovic), Verre (1' st Zaccagni); Stepinski (30' st Jocic), Di Carmine.
A disposizione: Silvestri, Berardi, Udogie, Pierobon, Sanè.
All.: Ivan Juric. 

NK TABOR SEZANA (4-3-3): Rener; Ristic, Nemanic, Denis, Yameogo; Mihaljevic, Krivicic, Grobry (dal 1' st Mario Babic); Milosev, Ndzengue, Kasikovic.
Nel secondo tempo sono entrati: Adam, Salkic, Horvat, Azinovic, Zebic, Humar, Pozrl, Stjepan Babic, Vukelic, Sever, Jovanovic, Sikimic, Stevanovic, Stancic, Bongongui, Stare.
All.: Almir Sulejmanovic.

 

Arbitro: Daniel Amabile (Sez. AIA di Vicenza).
Assistenti: Fabrizio Lombardo (Sez. AIA di Sesto San Giovanni), Robert Avalos (Sez. AIA di Legnano).

 

NOTE. Ammoniti: Grobry, Kasikovic.

 

I contenuti sono liberamente riproducibili, salvo l’obbligo di citare la fonte hellasverona.it

Seguici anche su instagram