Hellas Verona-Inter 2-2: ancora un Hellas grande, grandissimo con le grandi!

09/Luglio/2020 - 20:50



Verona - È una stagione sempre più magica e memorabile per l’Hellas, che coglie un grande punto contro l’Inter (2-2 il finale, con vantaggio gialloblù-lampo di Lazovic e gran gol del pareggio nel finale di Veloso, dopo che l’Inter aveva ribaltato lo svantaggio). Campionato da autentica squadra-rivelazione, quello della squadra di Juric, un campionato costellato di grandi numeri. Il nono posto in classifica (sebbene i punti siano gli stessi del Sassuolo, avanti però negli scontri diretti) è il dato più eclatante e significativo. Ma parimenti altisonanti sono i 13 risultati utili (6 vittorie e 7 pareggi) conquistati nelle ultime 16 partite. Da sottolineare anche cinque successi più due pareggi ottenuti nelle ultime 8 gare casalinghe. Da aggiungere che il pareggio contro l’Inter è stata anche la dimostrazione di un gruppo granitico, ambizioso e ancora affamato di imprese, forte, anzi più forte delle tante assenze, della stanchezza e delle precarie condizioni fisiche di diversi giocatori. 

Insomma, ancora una volta chapeau dinanzi a questa squadra, che adesso si prepara ancora a stupire nella doppia trasferta contro Fiorentina (domenica) e Roma (mercoledì prossimo).

 

HELLAS VERONA-INTER 2-2
Marcatori:
2' pt Lazovic, 4' st Candreva, 10' st Dimarco (aut), 41' st Veloso

 


 

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Gunter, Kumbulla (dal 39' st Empereur); Faraoni, Amrabat, Veloso, Dimarco (dal 20' st Adjapong), Pessina, Lazovic (dal 39' st Verre); Stepinski (dal 9' st Di Carmine)
A disposizione: Berardi, Radunovic, Lovato, Badu, Lucas, Terracciano
All.: Juric

INTER (3-4-1-2): Handanovic; Godin, de Vrij, Skriniar; Candreva, Gagliardini, Brozovic (dal 25' st Vecino), Young; Borja Valero; Sanchez, Lukaku (dal 32' st Lautaro)
A disposizione: Padelli, Berni, Ranocchia, Asamoah, Eriksen, Esposito, Pirola, Agoume, Biraghi
All.: Conte

 

Arbitro: Massimiliano Irrati (Sez. AIA Pistoia)
Assistenti: Matteo Passeri (Sez. AIA Gubbio), Alessandro Lo Cicero (Sez. AIA Brescia)

NOTE. Ammoniti: Dimarco, Gunter, Amrabat, Borja Valero

I contenuti sono liberamente riproducibili, salvo l’obbligo di citare la fonte hellasverona.it

Seguici anche su instagram