La Sponsor Cup 2019 è una festa, gli Away alzano il trofeo!

11/Giugno/2019 - 17:30



 

Verona - La Sponsor Cup 2019 è stato un momento di festa tra gli sponsor e i partner giallolbù, che allo stadio 'Bentegodi' si sono dati amichevole battaglia per la conquista di un trofeo arrivato alla sua quinta edizione. Un evento che ha visto per protagonisti i giocatori scelti da tutte le aziende e imprese al fianco dell'Hellas Verona durante questa stagione, sul campo assieme a moltissimi ospiti come il calciatore della Primavera Darrel Agbugui, l'attaccante Samuel Di Carmine, il portiere Marco Silvestri, che per un giorno si è divertito a lasciare negli spogliatoi i guantoni cercando insistentemente la via del gol, e tanti ex gialloblù. 

Tre le squadre in campo per il triangolare: Hellas Home, Hellas Away ed Hellas Third. Con due sconfitte su due la squadra in classica divisa blu è fuori dai giochi già prima della decisiva sfida tra Away e Third: proprio questi ultimi riescono in una incredibile rimonta fino al 5-5, ma la tensione li tradisce durante i rigore consegnando il trofeo ai giocatori in maglia bianca allenati da mister Franco Bergamaschi, con il penality decisivo realizzato da Mattia Pazzaglia di Joker Floors. 

Dopo il fischio finale l'attaccante gialloblù Samuel Di Carmine ha consegnato il premio per il Gol più bello, lo stacco in elevazione con colpo di testa di Matteo La Runa di Autosilver in maglia Home, per il Giocatore rivelazione, vinto dal giovanissimo Fabio Piatto con Casa Vinicola Sartori in maglia Third, e infine per il Miglior giocatore, Simone Zerpelloni di Nuova Veronauto in maglia Away. Tutti i partecipanti hanno ricevuto una medaglia di partecipazione, prima della festa dell'Hellas Away, che hanno alzato il trofeo al centro del 'Bentegodi'. La serata si è conclusa con la cena nell'Area Premium dello stadio.

I contenuti sono liberamente riproducibili, salvo l’obbligo di citare la fonte hellasverona.it

Seguici anche su instagram